#backto44

#backto44 | Breve aggiornamento

Sabato mattina. Potrebbe essere uno come tanti, ma mentre mi godo la mia colazione sorseggiando lentamente la tisana detox penso che mi sento bene, come non mi sentivo così da tempo, e queste sensazioni positive meritano una condivisione.

colazione weekend

Il mio percorso continua, tra alti e bassi, tra attacchi di fame e di pigrizia. Però i risultati ci sono, si vedono e li sento, e mi sento bene col mio corpo.

Il mal di schiena è scomparso, così come le gambe gonfie e la gastrite. Riesco a trovare un equilibrio anche quando esagero col cibo in una serata o giornata tra amici.

Bevo tanto, molto più di quanto facessi in passato, anche tisane e thè, al mattino e a sera principalmente. Infatti credo di dedicare prossimamente un post alle mie tisane preferite. Mangio frutta al mattino, ho eliminato le farine bianche a vantaggio di quelle integrali che trovo anche più saporite, pochi latticini e perlopiù magri. Via la carne rossa (o solo in rarissime occasione quando sono a cena fuori), tanta verdura e tante passeggiate, soprattutto alla sera al ritorno dal lavoro: mi aiutano a sentirmi più leggera, dal peso della giornata lavorativa e dalla coscienza che mi dice che mi muovo sempre troppo poco.

Sì dovrei fare molto più movimento, anche a casa, lo so, mi devo impegnare di più…

Ma questa è la ricetta che mi ha portato a sentirmi davvero meglio, ad avere voglia di fare shopping e comprare cose nuove, a guardare anche video di outfit oltre che di make up!

E volevo condividerla, anche se può essere la mia personalissima ricetta dello stare bene con se stessi. Ma può essere di spunto per chi come me ha affrontato periodi un pò bui in cui non riusciva a guardarsi allo specchio senza avere una sensazione di disagio, o entrare in un negozio e non comprare nulla perché non si vedeva bene nemmeno con una maglietta nuova addosso.

Bisogna avere una buona dose di forza d’animo, un po’ di impegno, non aspettarsi da se stesse il cambiamento drastico in pochi giorni, ascoltare il proprio corpo e averne molta cura. E farsi guidare da un nutrizionista, un professionista fidato che riesce ad instradarti lungo un percorso di rinascita, lento ma costante.

E i risultati si vedranno, e faranno bene al cuore.

Buon weekend!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...