Chiacchiere in libertà

Prodotti PRO(va) | Tag

Serata chiacchiericcia, e ne approfitto per rispondere molto volentieri a questo tag. E’ raro che io partecipi ai tag, ma quando lo faccio è perché davvero ritengo possano dire qualcosa in più di me, ed essere utili con qualche spunto a chi mi legge fino alla fine del post.

Sono stata taggata da LastanzadiSilvia che ringrazio tanto, e le regole del tag sono:

1. Taggare MikiInThePinkLand che ha creato il tag, A Lost Girl(loves make up!) ed Ariel Make up che hanno contribuito a renderlo così come lo leggete oggi;

2. Mantenere l’organizzazione che gli hanno dato le creatrici,senza preoccuparsi di dover rispondere ad ogni voce ma senza andare ad eliminarle;

3. Taggare tre o più bloggers;

4. Utilizzare l’hashtag #ProdottiPROva sui social in modo da poter individuare i vostri post,leggerli e condividerli. Bene incominciamo.

Si tratta di individuare tutti quei prodotti che abbiamo in wishlist o nel carrello dei nostri e-commerce beauty preferiti, ma che per un motivo o per un altro ancora non abbiamo acquistato e speriamo di acquistare nel 2017.

Bene, partiamo.
SKINCARE

Detersione Viso: per la detenzione viso mi piacerebbe provare il Renaissance Cleansing Gel di Oskia, del quale sento parlare da tempo dalle blogger inglesi che seguo. E’ un detergente non schiumoso, un gel-olio ricco di vitamine e omega 6 che promette di purificare la pelle anche dal trucco e illuminarla e rimpolparla allo stesso tempo, donando un aspetto sano e tonico.product_32_158

Crema Viso: lei, la unica e sola Magic Cream di Charlotte Tilbury, 70 sterline di crema, il segreto di bellezza della make up artist di Kate Moss e altre dive, idratante, illuminante, rimpolpante, con spf15, una formula segreta che dona aspetto sano come dopo 8 ore di sonno, come non desiderarla? Per non parlare del pack…charlotte_tilbury_day-cream-final-illustration2

Scrub Viso: in realtà non utilizzo spesso gli scrub per il viso, e quelle rare volte che l’ho fatto ho comprato delle salviettine scrubbanti che ho finito per non consumare e gettare via, quindi passo.

Crema Contorno Occhi: io ho trovato la mia crema contorno occhi preferita, si tratta del contorno occhi all’avocado della Kielh’s, ma se dovessi scegliere un altro prodotto passerei a qualcosa di congestionante, per cercare di schiarire le occhiaie grigie, il gonfiore e l’aspetto stanco degli occhi di prima mattina. Se dovessi indicarne uno direi il contorno Clinique della linea Pep-Start.m12670629_p2420010_princ_medium

Tonico Viso: l’unico tonico viso che vorrei provare in questo momento è il Pixi Glow Tonic, che oltre a tonificare e purificare la pelle dalle cellule morte offre una leggera esfoliazione ed energizza la pelle. Pare proprio essere un toccasana ed è un prodotto top tra le blogger inglesi e non.

glow_tonic_250-award_large
Maschera Viso: prima fra tutte le maschere che vorrei provare è la Pumpkin Enzyme Mask di Peter Thomas Roth, che promette una esplorazione gentile della pelle, per un effetto antietà, aiutando a migliorare il tono della pelle e diminuire le rughette per una pelle giovane e sana.

13-01-406-li
Struccante Viso: ho una passione per i clearing balm, nata dall’utilizzo del Take the day off di Clinique, e sono molto incuriosita da questo prodotto sempre di Pixi, che è un doppio prodotto in uno. Il Double Cleans di Pixi da un lato ha il classico balsamo struccante “solido” e dall’altro una crema struccante come ultimo step di pulizia profonda.

970051567dbf7f884cca43e15bcbc6833d170e78f3e2b3f45a_pimgpsh_fullsize_distr_large
Balsamo Labbra: Dior Addict Lip Glow, unico e solo che presto o tardi comprerò, da tenere in borsetta per idratazione colore naturale istantanei.

alternate_views252falt_mood1_y0027010_y0028670
Scrub Labbra: sempre Dior, Lip Sugar Scrub. E’ uno scrub, ce ne sono mille altri molto più economici, adoro quello Sephora al miele che sto divorando ogni sera prima di andare a nanna. Ma questo mi attira senza un reale perché, sarà la forza del brand…

alternate_views252fm688_backstage2_pros_17_mood

BODYCARE 

Crema Corpo: Somatoline, non c’è nemmeno bisogno della foto, il nome è superconosciuto. Ho bisogno di rassodare, levigare, smaltire, lei pare essere miracolosa. Vale una prova.

Crema Mani/Unghie/Cuticole: passo, curo ancora troppo poco le mie povere mani e unghie e non mi fermo proprio a riflettere su un buon prodotto mani.

Crema Piedi: passo anche questa, preferisco una buona pedicure una volta al mese, e per fortuna i miei piedi non sono ancora così disastrati.

Bagnoschiuma/Docciaschiuma: ecco, questo è uno dei prodotti per cui non amo spendere molto. Mi accontento di quelli della grande distribuzione, perlopiù Dove o Garnier.

Scrub Corpo: mi piacerebbe molto provare il Talasso-Scrub Anti-età di Collistar, ne ho sentito parlare sempre bene online per le sue proprietà rinnovatrici e rivitalizzanti della pelle. Potrebbe essere un buon alleato per la mia battaglia contro i chiletti di troppo e il miglioramento della grana della pelle.

m11792289_p2288003_princ_medium
Deodorante: altro prodotto per cui non spendo moltissimo e non ho grandi ambizioni, passo anche questa.

HAIRCARE

Shampoo: ho un solo marchio in questo periodo di cui vorrei provare più cose, ed è Kerastase, del quale sto usando al momento il Dermo Calm per cuoio capelluto sensibile e irritato. Finito questo vorrei provare qualcosa di fortificante e volumizzante come il Volumifique, per i miei capelli che si sono indeboliti e hanno perso volume e brillantezza negli ultimi mesi.

volumifique-carrousel-32

Balsamo: quello della linea Volumifique di cui parlavo sopra

Styling Capelli: idem come sopra

MAKE UP 

Primer: sono anni che dico che appena posso vorrei acquistare un primer Guerlain Meteorites Base. Mi attira tutto di questo prodotto, dal pack al concept con le perle Meteorites al suo interno all’effetto perfezionatore di incarnato e colorito che promette. Spero di farcela ad averlo entro l’anno.

m12810523_p2408046_princ_medium

Fondotinta: ecco, questa è una domanda critica perché non c’è un unico prodotto che vorrei provare ma diversi. Primo fra tutti il Louminous Silk di Armani, poi il Dior Forever, Vitalumier Acqua o Le Beige di Chanel, solo per citare i primi che mi vengono in mente

Cipria: Le Meteorites di Guerlain, LA cipria, non c’è bisogno di aggiungere altro

m11931795_p1665011_princ_medium
Correttore: in questo momento non ho un correttore in particolare che vorrei provare, sono in fase sperimentazione e più che provare vorrei ritornare ad un vecchio preferito che è il Pro Longwear di MAC

Illuminante: per fortuna non ho la mania degli illuminanti, mi basta il Mary-Lou di The Balm, non desidero altro, passo

Blush: se penso ad un blush che vorrei provare, sarebbe sicuramente uno Hourglass. Sono innamorata delle loro ciprie, sono già alla seconda che sto consumando e centellinando, una texture setosa, leggera e molto molto luminosa, che dona radiosità al viso. I blush hanno le stesse caratteristiche delle ciprie, con l’aggiunta di un colore multidimensionale e molto naturale e luminoso. Sono ancora indecisa sulla colorazione, ma prima o poi mi fermerò allo stand e mi impegnerò per sceglierne uno.

s1581305-main-lhero
Bronzer: se dovessi pensare ad un bronzer da provare direi solo il Soleil Tan De Chanel. C’è molto poco da aggiungere, è un sublimatore di incarnato in crema e matte, dal colorito universale e molto naturale, nè troppo marrone nè troppo aranciato, che dona un sottile velo di colore come se so fosse stata appena baciata dal primo sole estivo.

soleil-tan-de-chanel-sublimatore-del-colorito-effetto-abbronzatura-30g-3145891853001
Rossetto: qui la lista sarebbe infinita, almeno uno per ogni marchio, ma più di tutti desidero un rossetto Dior, non avendone uno nella mia collezione, poi un bel nude elegante Chanel e infine un colore particolare Armani.

Lipgloss: vorrei un lipgloss Chanel, ne ho solo uno di un bel color borgogna ma poco primaverile/estivo, mi piacerebbe prendere uno più naturale, se non trasparente, da indossare con semplicità in questi mesi di sole e calore. Mi piacciono per la loro texture molto idratante e duratura.

Matita Labbra: non vado pazza per le matite labbra, le ho ma le uso molto poco, solo per i rossetti rossi o scuri, non ne vorrei provare una in particolare, anzi tendo a spendere molto poco per questo tipo di prodotto.

Mascara: Chanel ancora una volta, Le Volume de Chanel per la precisione, ne ho sempre sentito parlare bene ma ho sempre preferito altri mascara con i quali sapevo andare sul sicuro o quasi.

Primer Occhi: utilizzo esclusivamente i Paint Pot di MAC e non desidero altro.

Ombretto Mono/Pigmento: mi bastano quei pochissimi che ho per i look che faccio, non sento il bisogno di un colore in particolare, anzi più “cresco” e più non desidero colore ma solo tonalità neutre per gli occhi.

Ombretto in crema: vorrei un nuovo Illusione d’Ombre sempre di Chanel, mi ero innamorata del Rouge Contast della collezione invernale se non sbaglio, quella dedicata al rosso, ma me lo sono fatta scappare, vedrò di rimediare se posso. In linea generale sono dei prodotti molto validi e anche se tendono a seccarsi sono cmq utilizzabili anche dopo molto tempo dall’apertura, sia come ombretto che come eye-liner.

illusion-d_ombre-velvet-ombretto-mat-luminoso-132-rouge-contraste-4g-3145891898323
Glitter: no, non sono per nulla tipa da glitter, ombretto iridescente e luminoso si, glitter decisamente no

Palette: mmm non sono una grande fan delle palette, ne ho poche alle quali sono molto affezionata e non sento il bisogno di acquistarne altre, mi trovo già nella mia comfort zone. Se dovessi provare qualcosa di nuovo sarebbe sicuramente una palette di Chanel, di Dior o di Guerlain, dai colori comunque molto neutri e portabili.

Eyeliner: ho smesso di usare eye-liner da molto molto tempo, preferirei provare una buona matita occhi…

Matita Occhi: ecco, di una nuova matita occhi nera, duratura, dal tratto preciso e intenso ne sento il bisogno. Sono indecisa tra una matita nera di Marc Jacobs o una di Armani, mi farò guidare dall’istinto in negozio

Smalto: passo, non sono per nulla appassionata di smalti, purtroppo ho troppa poca cura delle mie mani per investire dei soldi anche in nuovi smalti, quelli che ho mi bastano e avanzano

Pennelli: si apre un capitolo per me dolente, ho tanti pennelli ma sembra non mi bastino mai. Vorrei primo fra tutto il famoso 217 di MAC, ma anche il suo dupe di Zoeva non mi dispiacerebbe. E i pennelli Real Techniques non sono mai abbastanza nella mia collezione

Accessori: mmm così su due piedi non saprei, è un periodo in cui sto rifacendo il mio armadio, e anche gli accessori sono tutti da rifare o rivalutare. Dedicherò un capito a parte se è il caso…

E sono giunta anche io alla fine di questo lungo tag, ma mi sono divertita molto a farlo. Ho avuto occasione di fermarmi a pensare a cosa realmente ho bisogno e cosa posso fare a meno, almeno per ora…

Ovviamente ditemi se avete già provato qualcosa di quello che ho menzionato, e sconsigliatemi pure se è il caso.

Per quanto riguarda il capitolo TAG, sapete che non amo taggare qualcuno in particolare. Lascio a chi ha avuto la forza di arrivare fino infondo a questa lettura il piacere di essere taggata e dire la sua sui prodotti da provare.

Grazie ancora alle ragazze che mi hanno taggata, e vista l’ora buonanotte!!

Annunci

5 thoughts on “Prodotti PRO(va) | Tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...