Skincare

Sunday Riley Luna| La mia esperienza

Mi sembra giunto il momento di parlare di un prodotto che sta cambiando la mia pelle, e ha cambiato la mia skincare routine della sera.

Ho sentito parlare spessissimo di Sunday Riley, basta cercare il marchio su Google per essere inondate di pagine e articoli dove si parla delle potenzialità dei suoi prodotti di skincare, e c’è stato un periodo in cui spopolava anche tra le Youtuber anglosassoni.

sunday-riley-luna-oil-review-1

Il video che mi ha convinto definitivamente a provare il loro siero Luna è questo, targato Pixiwoo, dove Sam e Nic intervistano la fondatrice del marchio che illustra gli ingredienti, le formulazioni e i risultati che si possono ottenere grazie ai suoi famosi oli per la pelle. Ne consiglio la visione se si vuole capire un po’ di più della filosofia del brand.

Io uscivo dall’utilizzo del siero da sera Khiel’s, col quale mi sono trovata molto bene perché ritrovavo al mattino la mia pelle molto luminosa e riposata. Ma volevo qualcosa di più. Volevo rinnovare la mia pelle, rimpolparla, migliorarne la grana e il colorito, e devo dire che con l’utilizzo costante di Luna, (ho iniziato ad utilizzarlo a febbraio), ci sono riuscita.

Si tratta di un trattamento da notte, chiamarlo olio lo trovo riduttivo, a base di un complesso avanzato di retinolo che aiuta ridurre, con l’utilizzo costante e prolungato nel tempo, la visibilità delle rughe o delle macchie cutanee provocate dal sole o dagli agenti inquinanti ai quali tutti i giorni siamo sottoposti. Ne bastano poche gocce da massaggiare sulla pelle completamente struccata e pulita fino ad assorbimento, e l’olio idraterà la pelle in maniera molto delicata (non ha profumazione) lavorando durante la notte per favorire i processi di rinnovamento delle cellule della pelle.

Al mattino ritrovo la pelle luminosa, con un colorito davvero sano e riposato, e trovo i segni dell’acne, sia passata che presente, molto attutiti e facilmente cancellabili con un buon correttore. La texture è molto più compatta e i pori sulle gote quasi per nulla visibili, per non parlare della morbidezza al tatto, insomma una sensazione di pelle rinnovata.

Dopo i primi giorni di utilizzo vedevo la pelle rigenerarsi perché sono spuntati dei piccoli brufoletti rossi, come una leggera irritazione, che dopo poco tempo è scomparsa lasciando spazio ad una pelle “nuova” senza alcun segno e molto più chiara e pulita. Ho sentito di un po’ di persone che si sono arrese e hanno messo da parte il prodotto dopo questo sfogo, io non l’ho fatto e ne sono contenta perché continuo ad utilizzare Luna con grande soddisfazione.

E’ sempre consigliato associare all’utilizzo di skincare a base di retinolo un SPF a protezione totale (a onor del vero dovrebbe essere utilizzato sempre), perché è un ingrediente che rende la pelle più sensibile ai raggi solari, che sono comunque dannosi a prescindere.

Vi consiglio la visione anche di questo video di Caroline Hirons (mia nuova scoperta su YouTube e guru della skincare) dove parla di questo e altri prodotti viso a base di retinolo.

Si tratta di un piccolo investimento per la propria skincare, il prezzo non è proprio accessibile, ho acquistato Luna su cultbeauty.co.uk al prezzo di circa 95€, approfittando di una promozione dove in omaggio ho avuto anche il detergente viso Ceramic Sleep Cleanser, sempre di Sunday Riley.

srn001_sundayriley_ceramicslipcleanser_780x980

La texture è molto gentile sulla pelle, ne basta pochissimo per ottenere una buona detersione del viso. La profumazione è “erbosa”, dovuta agli ingredienti botanici che contiene, un mix di vitamine, minerali e olii essenziali che aiutano a riequilibrare, ridurre le discolorazioni e stimolare la circolazione per un effetto luminoso e fresco al mattino.

L’esperienza è ovviamente molto soggettiva, consiglio sempre di informarsi bene online o di consultare un dermatologo, soprattutto in caso di problematiche molto evidenti, prima di procedere con l’acquisto di un prodotto così economicamente impegnativo.

Nel mio piccolo posso dirvi che mi sono trovata bene, rifarei questo investimento, e anzi sto pensando di acquistare un olio da giorno non appena finisco il siero che sto utilizzando in questo periodo.

Presto vi aggiornerò sulla mia skincare completa da giorno e sera, devo solo far passare questi giorni di trambusto per il mio prossimo trasferimento a Milano 🙂

Buona domenica!

 

P.S. Aggiungo qui sotto articoli interessanti sul prodotto che trovo online

http://www.allure.com/story/sunday-riley-skin-care-facts

 

 

Annunci

6 thoughts on “Sunday Riley Luna| La mia esperienza

  1. Non avevo mai sentito parlare di questo prodotto; grazie mille per la recensione ricca e dettagliata perchè è sempre un piacere conoscere novità valide!
    Come te sono affezionata al siero notturno di Kiehl’s e ad Advanced Night Repair di Estee Lauder ma penso possa essere utile alla pelle ogni tanto cambiare.
    Se ho capito bene ti trasferisci a Milano? In bocca al lupo per la nuova avventura, magari avremo occasione di incontrarci.

    Liked by 1 persona

    1. Grazie a te per averla letta fino alla fine!! 😊 Lo trovo un prodotto davvero valido e volevo dedicargli un post speciale. Si mi trasferisco a Milano fra un paio di settimane, spero proprio di riuscire a incontrarci, sarebbe un piacere!!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...